“Uno spogliatoio fantastico”, parola di Giacomo Dal Pian

Dal Pian, attuale Topscorer dei Ticino Rockets, racconta la sua avventura a Biasca e lancia la sfida al Rapperswil.

Giacomo, dopo la tua esperienza lo scorso anno ad Olten in questa stagione ritrovi la LNB: come giudichi il livello di questa Lega?

GDP: “Giocando per la prima volta in LNB l’anno scorso nelle file dell’Olten ho subito visto che il livello di questa lega è molto alto. Il livello diventa sempre più alto perché molte più squadre vogliono salire in LNA e il campionato diventa quindi di volta in volta più competitivo.”

Sei cresciuto nelle giovanili del Lugano, approdando poi in prima squadra e adesso cerchi il rilancio nei Ticino Rockets. Cosa ne pensi del progetto di formazione giovanile?

GDP: “Per una realtà come la nostra, quella ticinese, questo progetto di formazione lo trovo indispensabile. Il salto dagli Juniori Élite alla LNA sta diventando troppo grande perché il livello della LNA cresce ogni anno di più. È bello perciò che anche un giovane ticinese abbia le sue possibilità per giocare in lega nazionale.”

Quali sono i tuoi obiettivi stagionali e quelli della squadra?

GDP: “L’obiettivo di squadra è quello di provare a raggiungere i playoff. A livello personale invece voglio aiutare la squadra a vincere.”

Attualmente sei il “casco giallo” dei Ticino Rockets, oltre che uno dei leader della squadra: sei soddisfatto a livello personale? In quali aspetti devi migliorare?

GDP: “A livello personale sono abbastanza soddisfatto ma non posso essere contento quando la squadra non vince. Sotto questo aspetto possiamo tutti dare di più. Credo che debba migliorare l’efficacia sotto porta, essere più concreto.”

La squadra sta crescendo e ad ogni partita si vedono dei miglioramenti: cosa vi manca per compiere un’ulteriore salto di qualità e per portare a casa qualche vittoria?

GDP: “La cosa che forse ci manca di più è la costanza nelle prestazioni. Dobbiamo sempre rimanere disciplinati, umili e continuare a lavorare duro.”

Che aria si respira nello spogliatoio? Come ti trovi con i tuoi compagni di squadra?

GDP: “Nello spogliatoio c’è un ambiente fantastico. Siamo un gruppo giovane e molto unito. Sembra di essere tornati indietro agli anni in cui giocavo nelle giovanili del Lugano. Non importa se si arriva da Lugano o da Ambrì, siamo tutti amici con molta voglia di fare e di imparare.”

Stasera incontrerete il Rapperswil in trasferta, che partita ti aspetti?

GDP: “Sarà un partita molto dura contro un avversario molto forte che punta a vincere il campionato. Dovremo soffrire molto ma li affronteremo a viso aperto come abbiamo sempre fatto.”

Styling

Reset all
Wide Boxed

Background Color:

Background Image

Background Pattern

Base Color:

Font Family 1:

Font Family 2:

630+ Google Fonts are available in Customize

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi