Rockets sconfitti dal Langenthal 3-1

Mercoledì sera i Ticino Rockets sono usciti sconfitti 3-1 dal Langenthal. Con Bernasconi per la prima volta titolare, i padroni di casa hanno disputato una buona partita, in cui sono però mancati di concretezza. Il Langenthal ha spinto di più e ha fatto valere il maggior tasso tecnico ma i Rockets si sono difesi a lungo molto bene. La difesa casalinga è capitolata per la prima volta al 18’33 con il tiro di Kläy che ha sorpreso Bernasconi. La partita, molto corretta, è scivolata via rapidamente e senza molte interruzioni e al 36’, nell’unica superiorità numerica, il Langenthal ha cinicamente raddoppiato. 

Al 58’29 anche i Ticino Rockets hanno sfruttato una lunga doppia superiorità numerica concessa dagli avversari, con Bionda che ha così riportato i padroni di casa sotto di una sola rete. Pochi secondi dopo però, con Bernasconi richiamato in panchina per l’assalto finale, Kämpf ha spento le speranze biaschesi, infilando il disco del definitivo 3-1 e consegnando i tre punti al Langenthal.

Prossimo impegno per i Ticino Rockets, sabato 27 febbraio a Visp.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi