Rockets sconfitti 2-1 dal Kloten capolista

Sabato pomeriggio i Ticino Rockets sono stati sconfitti dal Kloten, capolista, al termine di una partita molto vivace e combattuta. I ragazzi di Landry hanno infatti portato sul ghiaccio tanta grinta e intensità, mettendo in difficoltà gli avversari fino alla fine. Spiller ha aperto le marcature al 4’05 ma i Rockets non si sono persi d’animo e hanno continuato con il loro gioco. 

Nel secondo tempo i padroni di casa hanno migliorato ulteriormente il proprio gioco, giocandosela alla pari contro il più quotato Kloten. Poco dopo la metà della partita Bionda ha trovato il meritato pareggio ma pochi secondi dopo, una decisione molto dubbia degli arbitri ha regalato una superiorità numerica agli ospiti e in powerplay sono bastati soltanto 10 secondi a Knellwolf per riportare i suoi in vantaggio. I Rockets sono ancora andati vicinissimi al nuovo pareggio con Haussener, la cui conclusione si è però fermata sul palo. Nel finale gli uomini di Hanberg sono riusciti a mantenere il controllo della partita e a conquistare così i tre punti in palio. 

Prossimo impegno per i Ticino Rockets martedì 22 dicembre in casa contro il La Chaux-de-Fonds.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi