Presa di posizione della società a seguito della positività alla Covid-19 di uno dei suoi giocatori

L’Hockey Club Biasca Ticino Rockets conferma che a seguito del test risultato positivo alla Covid-19 di uno dei suoi giocatori, parte della squadra è stata posta in quarantena dall’Ufficio del Medico Cantonale e tornerà ad allenarsi venerdì 25 settembre.

La Società tiene a precisare che la situazione, sin dall’apparire dei sintomi nel giocatore in questione, è stata gestita attenendosi alle direttive delle autorità sanitarie, in particolare nel rispetto del protocollo e delle disposizioni di auto-isolamento.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi