Nonostante una buona partita, Rockets sconfitti dall’Olten per 2-5

Domenica pomeriggio alla Raiffeisen BiascArena i Ticino Rockets sono usciti sconfitti 5-2 dall’Olten, risultato a dire il vero un po’ severo per quanto mostrato sul ghiaccio dalle due squadre. 

La squadra di Söderström è passata in vantaggio al 3’15 alla prima vera occasione della partita ma le due squadre si sono a lungo equivalse, con gli ospiti un po’ più propositivi in fase d’attacco e i Rockets bravi a resistere. 

Nel secondo periodo i Rockets, dopo non essere riusciti a sfruttare più di un minuto in doppia superiorità numerica, hanno finalmente trovato il meritato pareggio al 30’52 per mano di Vedova. I ragazzi di Landry hanno quindi cercato di approfittare del buon momento, ma pochi minuti dopo, il goal di Maurer ha subito riportato l’Olten in vantaggio. Il goal subito forse nel loro miglior momento è stato un duro colpo per i padroni di casa, che sono capitolati nuovamente un minuto più tardi, con Chiriaev che ha firmato la sua personale doppietta.

I Rockets hanno però avuto il merito di crederci fino alla fine, spingendo e creandosi delle ottime occasioni davanti a Rytz, ma l’estremo difensore è stato bravo a non permettere ai padroni di casa di rientrare nel punteggio. A spegnere le speranze ticinesi è quindi arrivata al 58’ la rete del 5-2 di Nunn.

Prossimo impegno per i Ticino Rockets, martedì 13 ottobre a Kloten.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi