LNB, documentazione inoltrata!

Ticino Young Stars Comunicato stampa –

Il comitato HC Biasca e il gruppo promotore di Ticino Young Stars hanno il piacere di comunicare che in data 30 dicembre 2015, è stato sottoposto alla lega il dossier di candidatura per l’ottenimento di una licenza per giocare nel campionato di LNB di Hockey a partire dalla stagione 2016/2017.

Il dossier risponde agli strettissimi requisiti richiesti dalla National League, sia dal punto di vista finanziario che sportivo.

Il progetto, alla base, vuole la creazione in Ticino di una squadra iscritta nel campionato di LNB, con scopi prettamente formativi.

La nuova realtà in LNB s’indirizza ai giovani ticinesi (U23), formati dalle società di hockey ticinesi, che in prospettiva hanno le basi sportive per tentare di compiere il grande salto all’hockey professionistico, abbinando appunto la formazione sportiva a quella scolastica e professionale. Tra gli obiettivi principali dei promotori, vi è quello di vedere, in futuro, più giocatori ticinesi nelle squadre di LNA e non da ultimo nella nazionale maggiore.

Questa operazione, come è risaputo, coinvolge direttamente l’HC Ambrì Piotta (quale Partner Team), l’HC Lugano, l’HC Biasca e i GDT di Bellinzona.

Va sottolineato che il progetto Ticino Young Stars è l’evoluzione di un progetto iniziato con il trasferimento della I° lega da Chiasso a Biasca nella stagione 2013/2014. Questa operazione, sempre sostenuta dall’HCAP e che ancora in questa fase gode del suo pieno sostegno strutturale, organizzativo ed amministrativo, ha già permesso a molti giovani hockeisti di mantenere un livello sportivo molto alto, tanto da poterli ora traghettare nella nuova squadra di LNB.

Grazie anche al supporto sportivo delle altre realtà sportive ticinesi, ed in particolare della collaborazione con l’HC Lugano, i promotori sono certi di aver creato le premesse per un progetto di sviluppo dei giovani sportivi ticinesi e, compatibilmente con gli obiettivi e le condizioni prefissati, provenienti in futuro eventualmente anche da altre regioni svizzere.

I promotori del progetto ringraziano in particolar modo la Banca Raiffeisen Tre Valli e la direzione Raiffeisen Ticino e Moesano per aver sposato il nostro progetto e per aver contribuito in modo determinante al raggiungimento di questo importante obiettivo. Allo stesso modo ringraziamo tutte le altre aziende che in così breve tempo hanno deciso di aderire.

Comitato HC Biasca e gruppo promotore del progetto

 

[ scarica il Comunicato stampa  ]

 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi