Intervista pre-partita a Ulysse Rochat

Viaggio nel mondo Rockets con Ulysse Rochat

Ulysse Rochat, roccioso difensore dei Ticino Rockets, parla della sua esperienza a Biasca e della stagione in Lega Nazionale B.

Quali sono le tue impressioni su questa prima parte di stagione dei Rockets?

UR: “Trovo che l’inizio del campionato sia stato duro per noi, ci abbiamo messo un po’ di tempo per prendere il ritmo di Lega Nazionale B. Abbiamo lavorato duro e penso che abbiamo acquisito maturità ed esperienza che potremmo mettere in atto nelle prossime partite, ma d’altra parte sono anche cosciente che c’è ancora molto da lavorare.”

Ogni partita che disputate acquisite maggiore esperienza: su cosa state lavorando per migliorare?

UR: “In questa squadra impariamo soprattutto a non mollare mai. La perseveranza e il lavoro sono fattori determinanti per fare progressi e l’importante è non scoraggiarsi.”

Questo è il tuo secondo anno in Ticino, come ti stai trovando? Come trovi lo stile di vita ticinese?

UR: “I ticinesi sono un popolo molto aperto. Quando sono arrivato qui non parlavo una parola di italiano. Il Ticino mi ha accolto molto bene e questo mi ha aiutato molto. È uno stile di vita conviviale e molto famigliare e in più le temperature sono più alte rispetto al posto da cui provengo. In ogni caso è un’esperienza di vita magnifica.”

Quale compagno ti ha aiutato maggiormente ad integrarti in gruppo di giocatori prevalentemente ticinese?

UR: “Mi è difficile rispondere a questa domanda poiché trovo che tutti i miei compagni sono stati molto ospitali nei miei confronti e mi hanno aiutato ad integrarmi. È normale che per me sia più facile stringere un legame con i giocatori che parlano un po’ di francese.”

Personalmente hai realizzato due gol e un assist fino ad ora in questa stagione, sei soddisfatto del tuo gioco?

UR: “Le mie due reti sono state una bella sorpresa per me che non sono mai stato un giocatore offensivo. Per il momento sono contento del mio gioco e dei miei progressi. Devo lavorare ancora duro per continuare a migliorare.”

Prova a convincere il pubblico a venire a sostenere i Rockets:

UR: “Abbiamo bisogno di tutti qui quindi lasciate perdere Ambrì e Lugano e venite numerosi alla RAIFFEISEN BIASCARENA…a parte gli scherzi, venite anche a sostenere i Rockets!”

Styling

Reset all
Wide Boxed

Background Color:

Background Image

Background Pattern

Base Color:

Font Family 1:

Font Family 2:

630+ Google Fonts are available in Customize

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi