HCB TICINO ROCKETS vs EHC VISP

RiepilogoTerza vittoria consecutiva per i Ticino Rockets Dopo le due vittorie consecutive in trasferta i Ticino Rockets tornano sul ghiaccio

3

TICINO ROCKETS

Vinto

2

EHC VISP

Perso

15.01.2017 | 18:30
Resega

Riepilogo

Terza vittoria consecutiva per i Ticino Rockets

Dopo le due vittorie consecutive in trasferta i Ticino Rockets tornano sul ghiaccio questa domenica pomeriggio alla Resega per ospitare il Visp.

Gli ospiti iniziano la partita aggressivi, ma i Rockets nei primi minuti sfiorano il gol con le iniziative di Hrabec e Romanenghi, quest’ultimo ben servito da Dal Pian. Il Visp si rende pericoloso soprattutto in power play. In superiorità numerica (espulso Rapuzzi) però arriva la rete del vantaggio firmata da Dal Pian che trafigge Aebi a seguito di un’azione personale al 11’59’’. Il raddoppio si concretizza tre minuti più tardi, quando Elia Riva si inventa una rete dalla linea blu che non lascia scampo al portiere avversario. I Rockets, autori di un ottimo primo tempo, hanno l’occasione per aumentare il vantaggio ma Trisconi non riesce ad insaccare un rebound a pochi minuti dal termine della prima frazione. Sul finire di tempo segnaliamo una ghiotta opportunità capitata a Rapuzzi da solo davanti a Müller, ma il Topscorer dei vallesani non riesce a concretizzare.

I Rockets rientrano sul ghiaccio dopo la prima pausa determinati e si installano nel terzo offensivo, con il Visp pronto a partire in contropiede. Gli ospiti hanno l’occasione di dimezzare lo scarto con Bucher, lanciato a tu per tu con Müller in situazione di box play. Il Visp nel giro di 1 minuto e 15 secondi riporta la gara in parità: la prima rete viene siglata da Thibaudeau al 28’14’’ in situazione di doppia superiorità numerica (penalizzati Isacco Dotti e Gianinazzi), mentre il pareggio è opera di Dubois in 5 contro 4 al 29’27’’. I Ticino Rockets non si scompongono e pochi minuti più tardi trovano la rete con Guidotti, ma dopo aver visionato il video i direttori di gara reputano che sia stato siglato con il pattino e dunque annullano tutto. Alla seconda sirena la partita è in equilibrio con il risultato di 2 a 2.

Sul finire di secondo periodo Kühni viene penalizzato e ad inizio ultimo tempo i Rockets hanno in power play la chance per portarsi in vantaggio, ma Stucki non trova l’impatto con il disco da pochi passi. Il più pericoloso tra le file degli ospiti è Rapuzzi che prova a portare in vantaggio i vallesani, ma la sua conclusione si ferma sul palo. Il Visp alza il ritmo e mette pressione dalle parti di Müller con continui tiri, il portiere risponde presente e con sicurezza. I Rockets dal canto loro hanno le opportunità per passare in vantaggio con Zanatta, Schnüriger e soprattutto con Incir che si ritrova a tu per tu con Aebi a 11 minuti dal termine ma non riesce a superare il portiere avversario. A 5 minuti dal termine coach Cereda chiama time-out e pochi secondi dopo i Rockets si portano in vantaggio grazie ad una splendida deviazione sotto porta di Romanenghi su appoggio di Maxime Montandon. Negli ultimi minuti il Visp effettua una grande pressione per trovare la rete del pareggio togliendo il portiere per giocare con l’uomo in più sul ghiaccio, ma i Rockets resistono fino alla terza sirena conquistando altri 3 punti preziosi e ottenendo la terza vittoria consecutiva.

 

HCB Ticino Rockets 3

 

EHC Visp 2

 

2-0, 0-2, 1-0

 

Reti: 11’59’’ Dal Pian (Riva) 1-0; 14’54’’ Riva (Dal Pian, Romanenghi) 2-0; 28’14’’ Thibaudeau (Rapuzzi, Wiedmer) 2-1; 29’27’’ Dubois (Bucher) 2-2; 55’11’’ Romanenghi (Montandon, Incir) 3-2.

 

Penalità: HCB Ticino Rockets: 5×2’; EHC Visp: 6×2’.

 

Spettatori: 1640

 

Arbitri: Boverio, Prugger, Ambrosetti, Micheli

 

HCB Ticino Rockets: Müller, Chmel, I. Dotti, Z. Dotti, Montandon, Pinana, Rochat, Riva, Colombo, Dal Pian, Guidotti, Goi, Hrabec, Incir, Mazzolini, Schnüriger, Spinedi, Trisconi, Zanatta, Stucki, Romanenghi

 

EHC Visp: Aebi, Pittet, Wiedmer, Bucher, Kühni, Lindemann, Burren, Dubois, Heynen, Wyssen, Thibaudeau, Dolana, Meyer, Alihodzic, Bucher, Brunold, Neher, Ritz, Rapuzzi, Furrer, Heim, Sturny

 

Note: HCB Ticino Rockets senza Fontana, Gianinazzi, Giannini, Barnabò, Camarda, Juri

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi