HC La Chaux-de-Fonds vs HCB TICINO ROCKETS

RiepilogoLa Chaux-de-Fonds troppo forte, Ticino Rockets piegati 7 a 2 Patinoire des Mélèzes, La Chaux-de-Fonds, 20 dicembre 2016, ore 20.00

7

HC La Chaux-de-Fonds

Vinto

2

TICINO ROCKETS

Perso

20.12.2016 | 20:00
Patinoire des Mélèzes

Riepilogo

La Chaux-de-Fonds troppo forte, Ticino Rockets piegati 7 a 2

Patinoire des Mélèzes, La Chaux-de-Fonds, 20 dicembre 2016, ore 20.00

Dopo la partita casalinga giocata domenica e vinta ai supplementari ai danni dei GCK Lions, i Rockets si recano oggi in terra neocastallana per affrontare l’attuale capolista di LNB La Chaux-de-Fonds.

I padroni di casa fin dalle prime battute mettono sul ghiaccio tanta energia, creando nei primi minuti diverse occasioni da rete. I Rockets, dopo una fase di assestamento, vanno vicini al vantaggio prima con Guidotti e in seguito, in situazione di power play, con Dal Pian. Il La Chaux-de-Fonds alza ulteriormente il ritmo e trova due reti nel giro di due minuti: il vantaggio è siglato da Meunier al 10’21’’, mentre il 2 a 0 è opera di Muller (12’35’’). Dopo il doppio vantaggio i neocastellani creano diverse occasioni in power play per aumentare il vantaggio. I Ticino Rockets hanno dal canto loro, sul finire di primo tempo, due occasioni per realizzare la prima rete con Incir e Montandon.

Il 3 a 0 per i padroni di casa arriva al 23’15’’ in situazione di power play (penalizzato Camarda) grazie a Leblanc. 4 minuti più tardi Zaccheo Dotti stende Carbis davanti a Müller causando un rigore, che però l’attaccante neocastellano non realizza. Il secondo periodo è caratterizzato da diverse penalità, i Rockets non riescono a sfruttare una situazione di 5 contro 3, ma realizzano il 3 a 1 al 33’27’’ in inferiorità numerica grazie ad uno slap di Romanenghi ben assistito da Patrick Incir. A due minuti dal termine del periodo centrale però i padroni di casa siglano la quarta rete con Grezet e la seconda frazione termina con il punteggio di 4 a 1.

Nel terzo periodo i Rockets provano a ridurre il gap in power play, ma nei primi minuti la deviazione sotto porta di Schnüriger non è precisa. In occasione di una penalità ai danni di Zaccheo Dotti, i padroni di casa trovano la rete del 5 a 1 con Carbis al 47’07’’ su assist di Hobi e Bonnet. Nonostante il quinto gol segnato il La Chaux-de-Fonds nella seconda metà dell’ultimo periodo non rinuncia ad attaccare e ancora in power play (penalizzato Goi) segna la sesta rete al 55’49’’ con Bonnet. Mazzolini abbellisce il risultato con un’incursione al 57’29’’, ma ancora in power play i padroni di casa trovano la rete del 7 a 2 con il Topscorer Forget che fissa il risultato finale. Le 14 penalità contro la capolista non hanno lasciato scampo ai ragazzi di Cereda e Silander.

 

HCC La Chaux-de-Fonds 7

 

HCB Ticino Rockets 2

 

2-0, 2-1, 3-1

 

Reti: 10’21’’ Meunier (DeSimone, Bonnet) 1-0; 12’35’’ Muller (Hasani, Bonnet) 2-0; 23’15’’ Leblanc (Ganz, Zubler) 3-0; 33’27’’ Romanenghi (Incir) 3-1; 38’14’’ Grezet (Hostettler, Eigenmann) 4-1; 47’07’’ Carbis (Hobi, Bonnet) 5-1; 55’49’’ Bonnet (Eigenmann) 6-1; 57’29’’ Mazzolini (Goi) 6-2; 58’38’’ Forget (Muller, Hasani) 7-2

 

Penalità: HCC La Chaux-de-Fonds: 7×2’; HCB Ticino Rockets: 13×2’

 

Arbitri: Weber, Micheli, Wermeille

 

HCB Ticino Rockets: Müller, Chmel, I. Dotti, Z. Dotti, Montandon, Pinana, Rochat, Tosques, Moor, Camarda, Dal Pian, Guidotti, Goi, Hrabec, Incir, Juri, Mazzolini, Schnüriger, Spinedi, Trisconi, Stucki, Romanenghi

 

HCC La Chaux-de-Fonds: Wolf, Giovannini, Eigenmann, Zubler, Ganz, Erb, Hostettler, Stämpfli, Jaquet, Dubois, Forget, Hasani, Burkhalter, Meunier, Grezet, Muller, Carbis, DeSimone, Sterchi, Bonnet, Hobi, Leblanc

 

Note: HCB Ticino Rockets senza Fontana, Gianinazzi, Giannini, Riva, Barnabò, Colombo, Zanatta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi