Un pessimo terzo tempo regala tre punti ai GCK Lions

Dopo due trasferte consecutive, venerdì sera i Ticino Rockets sono tornati a giocare alla Raiffeisen BiascArena contro i GCK Lions. Dopo aver messo in difficoltà gli ospiti per i primi 40 minuti, i ragazzi di Reinhard hanno rovinato tutto con un pessimo terzo tempo, dal parziale di 0-4.

La partita è iniziata nel migliore dei modi per i Rockets, con Gerlach capace di portare in vantaggio i suoi dopo 3’51’’ e di trovare la personale doppietta al 16’.

Il secondo tempo ha poi visto i padroni di casa subire il 2-1 di Backman, ma i Rockets sono stati capaci di reagire e trovare il 3-1 grazie ad una bella azione di Mazzolini che ha dapprima effettuato un blockshot, per poi ripartire in velocità e trafiggere Guntern con un tiro imprendibile. Soltanto 21 secondi più tardi Roberts, con un polsino sul primo angolo alto ha allungato, portando a 3 le lunghezze di vantaggio.

A questo punto sono però iniziati i problemi per Fritsche e compagni. Gli zurighesi, complice il rilassamento dei ticinesi, hanno alzato il ritmo, e nel giro di un minuto, grazie a Hayes e Braun hanno riaperto la partita. Con gli ospiti alla ricerca del pareggio, Del Ponte ha rimediato un’ingenua penalità per colpo di bastone, permettendo al solito Hayes di riportare il risultato in parità. Gli uomini di Liniger, hanno poi completato la rimonta al 56’08 grazie a Brüschweiler, fissando il risultato sul 4-5 finale e beffando così i biaschesi.

Prossimo impegno per i Ticino Rockets domenica 6 ottobre in casa del Langenthal.

Gallery

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi