Ticino Rockets sconfitti dal Turgovia al termine di una partita molto equilibrata

Venerdì sera i Ticino Rockets sono stati sconfitti in casa del Turgovia al termine di una partita molto equilibrata. Le squadre si sono a lungo equivalse, con i Rockets che hanno commesso qualche errore di troppo in attacco permettendo ai padroni di casa di ripartire in contropiede troppo facilmente. Proprio in contropiede i Rockets hanno rischiato di capitolare già nel primo tempo, con il Turgovia che ha dapprima preso il palo e poi con Merola, che involato solo verso Östlund, ha concluso alto.

Nei primi 40 minuti i padroni di casa si sono resi pericolosi soprattutto in superiorità numerica ma hanno peccato di precisione. Nel terzo tempogli uomini di Mair hanno alzato il ritmo e al 48’ il tiro preciso dalla media distanza di Merola ha sorpreso tutti, sbloccando il risultato e portando il Turgovia in vantaggio. I Rockets hanno quindi provato a reagire, e a 5’ dal termine sono andati ad un nulla dal pareggio, con Bionda che per poco non è riuscito ad approfittare di un errore della difesa avversaria. Il Turgovia si è poi difeso bene, concedendo ben poco ai ragazzi di Reinhard. Al 58’ ancora Merola ha infilato il disco sotto l’asta, trovando il raddoppio. Nel finale i biaschesi hanno provato a rientrare, con Östlund che ha lasciato spazio ad un sesto giocatore di movimento, ma non sono riusciti a trovare la via del goal e sono così usciti sconfitti per 2 a 0.

Prossimo impegno per i Rockets domenica 1 dicembre alle 16.00, in casa contro l’Olten.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi