Ticino Rockets sconfitti a La Chaux-de-Fonds

24176716_1501474599906552_8014323480008424337_n

Dopo la vittoria ottenuta venerdì sera contro l’Academy, domenica i Ticino Rockets escono sconfitti sul ghiaccio del La Chaux-de-Fonds con il risultato di 3 a 1 al termine di una partita combattuta

I Rockets partono forte e nei primi minuti hanno delle buone chanches per passare in vantaggio con Bionda, Guidotti e Hrabec. L’occasione più nitida però ce l’ha Spinedi che raccoglie il rebound concesso da Wolf su tiro di Moor e per pochi centimetri non riesce a segnare. I padroni di casa, dopo un inizio in sordina, alzano il ritmo e creano confusione davanti alla porta difesa da Hughes. Addirittura in situazione di inferiorità numerica i neocastellani hanno tre grandi occasioni per siglare la loro prima rete. La pressione viene legittimata al 15’ quando Dubois trafigge Hughes con una conclusione velenosa permettendo ai padroni di casa di terminare il primo tempo in vantaggio di una rete.

Gli ospiti ci provano ad inizio secondo tempo quando Fritsche recupera un disco in buona posizione e conclude a lato. I Rockets sono presenti e giocano con aggressività, creandosi ancora alcune occasioni da rete in power play con Guidotti e capitan Dotti. Gli ospiti però sono sempre pericolosi quando si insidiano nel proprio terzo offensivo e concludono varie volte all’indirizzo di Hughes. I Rockets hanno poi una grandissima opportunità con Schnüriger lanciato da solo verso Wolf, con l’estremo difensore neocastellano che fa buona guardia. Dall’altro lato anche Hughes si erge a protagonista effettuando almeno due bellissimi interventi ad impedire la seconda segnatura del La Chaux-de-Fonds. I neocastellani spingono maggiormente alla ricerca del raddoppio, Bonnet si mangia un gol già fatto a porta vuota. D’altro canto anche i Rockets hanno l’opportunità di pareggiare ma la conclusione di Vedova da buona posizione termina a lato. A meno di un minuto dal termine del periodo centrale, in situazione di power play, i padroni di casa raddoppiano grazie ad una bordata di Ganz dalla linea blu e il secondo tempo termina con il La Chaux-de-Fonds in vantaggio 2 a 0.

In entrata di terzo tempo il La Chaux-de-Fonds si rende pericoloso con una conclusione ravvicinata su cui interviene Hughes bloccando. I Rockets sono pericolosi con una deviazione sotto porta su conclusione di Moor che termina di poco alta e con una bella conclusione di Tosques che viene bloccata da Wolf. I Rockets giocano in modo aggressivo, intenzionati a riaprire la partita. A metà del terzo tempo ci pensa Spinedi a siglare il 2 a 1, riportando i Rockets sotto di una rete. I Rockets ci mettono tanta buona volontà ma non riescono a crearsi grandi occasioni per pareggiare l’incontro. Nelle battute finali coach Cadieux tenta il tutto per tutto chiamando time out e togliendo Hughes dai pali, ma Forget sigla la terza rete a porta vuota regalando i 3 punti al La Chaux-de-Fonds.
Il prossimo impegno dei Ticino Rockets è previsto per martedì 5 dicembre quando alle ore 20.00 alla Raiffeisen BiascArena sarà ospite l’Ajoie

 

HC La Chaux-de-Fonds 3

 

HCB Ticino Rockets 1

 

1-0, 1-0, 1-1

 

Reti: 14’48’’ Dubois (Carbis) 1-0; 39’09’’ Ganz (Jacquet, Burkhalter) 2-0; 50’20’’ Spinedi 2-1 ; 58’33’’ Forget (Bonnet, Jacquet) 3-1.

 

Penalità: HC La Chaux-de-Fonds: 6×2’; HCB Ticino Rockets: 2×2’

 

Arbitri: Erard, Grossen, Fuchs, Kehrli

 

HCB Ticino Rockets: Müller, Hughes, Dotti Z., Fontana, Dotti I., Salerno, Tosques, Moor, Pagnamenta, Rochat, Hrabec, Rohrbach, Spinedi, Schnüriger, Guidotti, Vedova, A. Neuenschwander, Mazzolini, Fritsche, Zorin, Fuchs, Bionda

 

HC La Chaux-de-Fonds: Wolf, Aeberhard, Eigenmann, Jacquet, Hofmann, Stämpfli, Weisskopf, Ganz, Hostettler, Hächler, Forget, Burkhalter, Hobi, Allevi, Bonnet, Carbis, Grezet, Ausburger, Sterchi, Dubois, Schwarzenbach, Rundqvist

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi