Ticino Rockets pesantemente sconfitti in casa del GCK Lions

Venerdì sera i Ticino Rockets hanno subito una pesante sconfitta in casa dei GCK Lions, venendo travolti dagli uomini di Liniger per 9 a 3.

I padroni di casa hanno iniziato meglio il confronto, mettendo da subito in difficoltà Fritsche e compagni. Al 2’49 Berni, complice un pasticcio difensivo, ha trovato la prima rete della serata. Al 18’ gli zurighesi hanno approfittato della prima occasione con l’uomo in più per raddoppiare grazie ad un tiro preciso dalla blu di Brüschweiler. Al 26’ Mazzolini, ben servito da Bader, ha accorciato le distanze e i Rockets a questo punto hanno dato l’impressione di poter rientrare ma un altro errore difensivo, con Östlund convinto di essere in possesso del disco, ha permesso ancora a Brüschweiler di riportare a due le lunghezze di vantaggio.Questa rete ha tagliato le gambe agli ospiti, che prima della seconda pausa hanno subito anche il 4-1 per mano di Fuhrer.
Nel terzo tempo i ragazzi di Reinhard sono poi andati in completa confusione ed hanno subito in rapida successioni le reti di Chiquet, Hayes e la doppietta di Backman. Sull’8-1 i padroni di casa hanno abbassato il ritmo, permettendo ai Rockets di trovare due reti con Portmann e Roberts. Liniger ha quindi chiamato il timeout ed i suoi sono tornati a spingere, portando il risultato addirittura sul 9-3 finale grazie a Rizzello.

Prossimo impegno per i Ticino Rockets domenica 17 novembre alle 16.00 contro il Langenthal. Ricordiamo che in occasione del Raiffeisen Family Day l’entrata alla partita sarà offerta.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi