Rockets ad un passo dall’impresa

27102017-_DSC9075

Dopo la sconfitta patita a Winterthur martedì sera, i Ticino Rockets tornano a giocare alla Raiffeisen affrontando il Rapperswil.

I Rockets iniziano la partita molto ordinati e attenti difensivamente, effettuando una buona pressione sulle ripartenze sangallesi. Il Rapperswil è comunque sempre pericoloso e crea alcuni grattacapi a Müller che però è attento. I padroni di casa si affidano al contropiede, come nell’occasione capitata a Vedova incapace di sorprendere Nyffeler. All’11’ il Rapperswil passa in vantaggio grazie a Casutt, ma 20 secondi dopo Vedova trova subito il pareggio su bel suggerimento di Chiquet. Gli ospiti spingono alla ricerca del vantaggio, ma i Rockets hanno dal canto loro due buone opportunità con Incir e Spinedi. Buona la reazione dei Rockets allo svantaggio e il primo tempo si conclude così con il risultato di 1 a 1.

Nei primi minuti del periodo centrale i padroni di casa reggono bene il confronto con i primi della classe. La partita è piacevole ed entrambe le squadre hanno occasioni per portarsi in vantaggio. I Rockets ci mettono tanta grinta e si rendono pericolosi con Vedova. A pochi secondo dalla conclusione di un power play (penalizzato Capitan Dotti), i sangallesi siglano però la rete del 2 a 1 con Knelsen. I Rockets reagiscono ancora una volta allo svantaggio e pareggiano un minuto dopo grazie al top scorer Guidotti. Gli ospiti non ci stanno e nel giro di due minuti si portano in doppio vantaggio con Aulin e Hügli fissando il punteggio sul 4 a 2 in loro favore al termine del secondo tempo.

Nel periodo conclusivo i padroni di casa hanno le occasioni giuste per riaprire la partita dapprima con Incir dopo un’azione solitaria e poi due volte con Zorin. I Rockets sono molto aggressivi e meriterebbero la terza rete. Gli ospiti si rendono pericolosi in un paio di occasioni ma Müller evita di subire la quinta rete. Le squadre faticano a creare buone occasioni da rete con i Rockets che riescono a sfruttare una situazione di power play. I padroni di casa hanno un sussulto e vanno vicini alla terza rete con Juri e Incir. Terza segnatura che arriva grazie a Zaccheo Dotti che sorprende Nyffeler con una precisa conclusione a due minuti dal termine. Per l’assalto finale fuori Müller dai pali e i Rockets vanno ad un niente dal pareggio con Mauro Juri a 30 secondi dal termine ma il risultato non cambia più e il Rapperswil vince 4 a 3.

 

Il prossimo impegno per i Ticino Rockets è previsto per domenica 29 ottobre quando alle 17.30 saranno ospiti del Langenthal.

 

HCB Ticino Rockets 3

 

SC Rapperswil 4

 

1-1, 1-3, 1-0

 

Reti: 11’38’’ Casutt (Brem, Knelsen) 0-1; 11’54’’ Vedova (Chiquet) 1-1; 33’50’’ Knelsen (Casutt, Aulin) 1-2; 35’05’’ Guidotti 2-2; 35’16’’ Aulin (Knelsen) 2-3; 37’02’’ Hügli (Mason) 2-4; 57’46’’ Dotti Z. (Incir, Juri) 3-4.

 

Penalità: HCB Ticino Rockets: x2’; SC Rapperswil x2’

 

Arbitri: Unterfinger, Kehrli, Wolf

 

HCB Ticino Rockets: Müller, Hughes, Dotti I., Moor, Dotti Z., Tosques, Pagnamenta, Fontana, Rochat, Matewa, Vedova, Spinedi, Zorin, Abreu, Chiquet, Guidotti, Juri, Incir, Morini, Fritsche, Fuchs, Bionda

 

SC Rapperswil: Nyffeler, Liechti, Berger, Maier, Büsser, Schmuckli, Profico, Sataric, Gähler, Iglesias, Aulin, Knelsen, Rizzello, Casutt, Mosimann, Hüsler, Lindemann, Mason, Vogel, Brem, Hügli, Primeau

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi