Il Sierre è superiore, Rockets battuti 4-1

Serata difficile alla Patinoire de Graben per i Ticino Rockets, che sono stati superati dal Sierre per 4 a 1. I padroni di casa sono hanno iniziato meglio la partita e si sono portati in vantaggio già dopo 15 secondi grazie al tiro senza troppe pretese di Bezina, deviato a mezz’aria da Heinimann, che ha sorpreso l’incolpevole Müller. I primi 15 minuti del confronto hanno visto sul ghiaccio un Sierre decisamente più veloce e propositivo. Dopodiché i Rockets hanno alzato il baricentro provando a dare fastidio a Giovannini ma dopo le occasioni mancate da Gerlach e Kasslatter è stato ancora il Sierre a trovare la via del goal, portandosi sul 2-0 grazie a Montandon. I ragazzi di Reinhard hanno quindi reagito, ma hanno soltato trovato il palo.

46 secondi dopo l’inizio del secondo periodo Asselin ha siglato anche il 3-0. A questo punto i ticinesi hanno alzato il ritmo e Müller ha sfoderato diversi interventi importanti, impedendo ai padroni di allungare ulteriormente. Al 33’ Buchli, ben servito da Fritsche, ha accorciato le distanze, riaccendendo le speranze dei Rockets. Sulla sirena Fritsche è andato vicino alla nuova segnatura ospite ma Giovannini non si è lasciato sorprendere.  All’inizio del terzo tempo i Rockets si sono fatti preferire agli avversari ma nel loro momento migliore, Rimann (in shorthand) ha riportato a 3 le lunghezze di vantaggio, tagliando così le gambe a Tosques e compagni. La partita è quindi scivolata via senza ulteriori grandi sussulti e il Sierre si è imposto per 4-1.

Prossimo impegno per i Ticino Rockets venerdì 27 dicembre in casa contro il Kloten.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi