I Ticino Rockets stendono la capolista!

Questa sera i Ticino Rockets hanno disputato una grande partita battendo l’Ajoie per 3-2.

I giurassiani sono entrati in pista convinti di poter fare il gioco ma si sono ritrovati davanti una squadra che ha lottato su ogni disco e che è riuscita a mettere in difficoltà gli avversari, difendendosi con ordine e sfruttando le occasioni avute.

I Ticino Rockets, ancora con Conz in porta, hanno retto bene ai primi attacchi degli ospiti, portandosi poi per primi in vantaggio al 17’16’’ grazie ad un’azione insistita di Meyer.

Nel secondo tempo Gerlach ha sfruttato il secondo powerplay di serata ed ha così portato i suoi in vantaggio per 2-0. I ragazzi di Reinhard hanno continuato a spingere e pochi minuti dopo Bionda si è trovato sul bastone un disco d’oro, che però è finito a lato.  Nel giro di qualche istante lo stesso Bionda, ben assistito da Meyer ha quindi trovato il pertugio giusto ed ha portato i padroni di casa sul 3-0.

Nel terzo tempo l’Ajoie ha provato a reagire ed è rientrato segnando due reti in pochi minuti.  Al 49’54 è infatti arrivato il goal di Muller, a cui è seguito al 52’49 il goal di Hazen, assistito dal solito Devos.

Gli ospiti sono quindi tornati a crederci con più convinzione ma questa volta i Ticino Rockets hanno dimostrato grande maturità ed hanno retto agli attacchi degli ospiti senza andare in confusione. A 48 secondi dalla fine Sheehan ha richiamato Aebi in panchina per tentare il tutto per tutto ma i Rockets non hanno lasciato scampo all’Ajoie ed hanno così conquistato una bella e meritata vittoria.

Ora per i Ticino Rockets 10 giorni di pausa e si tornerà in pista martedì 12 novembre in casa contro il Kloten.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi