I Ticino Rockets conquistano un punto contro l’EVZ Academy

Domenica pomeriggio i Ticino Rockets si sono presentati sul ghiaccio con Conz, al suo primo match ufficiale dopo l’infortunio, a difesa dei pali ed hanno costretto l’EVZ Academy al supplementare, guadagnando così un punto.

I ragazzi di Reinhard hanno iniziato bene il confronto, andando subito in vantaggio grazie al tiro di Bartko dopo 1’15’’ e trovando anche il raddoppio alla prima occasione con l’uomo in più, quando sono bastati soli 5 secondi a Gerlach per battere Meyer.

L’Academy ha quindi alzato il ritmo e ha dapprima dimezzato lo scarto grazie a Eugster. Al 18’13 Lust ha poi approfittato dell’errore difensivo dei padroni di casa per rimettere in pari la contesa.

Con il passare dei minuti la sfida è diventata più fisica e al 30’ una splendida giocata di Luca Hischier ha riportato i Rockets in vantaggio. Al 36’ Vedova e Barandun hanno costretto i padroni di casa a giocare per 1’56 in doppia inferiorità numerica e Conz, dopo un paio di ottimi interventi, nulla ha potuto sulla conclusione di Capaul, che ha riportato l’Academy sul pari.

Ancora Capaul ha trovato il primo vantaggio ospite della serata grazie ad una conclusione dalla blu ma al 57’ Gerlach ha approfittato di una nuova superiorità numerica per riportare il risultato in parità e riaccendere le speranze dei padroni di casa. L’incontro si è quindi deciso al supplementare, quando a 2.8 secondi dalla sirena, un pasticcio difensivo ha regalato a Wüthrich la rete della vittoria.

Prossimo impegno per i Ticino Rockets martedì 29 ottobre alle 20.00 in casa del Turgovia.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi