HOCKEY THURGAU vs HCB TICINO ROCKETS

RiepilogoSconfitti in casa per mano dell’EVZ Academy venerdì, i Ticino Rockets sono chiamati alla reazione sul ghiaccio di Weinfelden dove

5

HOCKEY THURGAU

Vinto

1

HCB TICINO ROCKETS

Perso

15.10.2017 | 17:00
Güttingersreuti

Riepilogo

Sconfitti in casa per mano dell’EVZ Academy venerdì, i Ticino Rockets sono chiamati alla reazione sul ghiaccio di Weinfelden dove sfidano il Turgovia domenica pomeriggio. Reazione che però non arriva da parte dei ragazzi di Cadieux, i quali escono sconfitti con il risultato di 5 a 1.

Tra le fila dei Rockets pesano le assenze di cinque attaccanti poiché, oltre a quelle di Mazzolini, Incir e Goi impegnati con l’Ambrì-Piotta, devono fare i conti con i forfait di Morini e Hrabec.

Quella di domenica è una partita in cui i Rockets hanno faticato a crearsi occasioni da rete e di conseguenza hanno avuto difficoltà a rimanere in partita. L’entrata in materia è difficoltosa per i Ticino Rockets che dopo 5 minuti si ritrovano in svantaggio a causa della rete siglata in power play (penalizzato Fontana) da Spiller, che approfitta di un errore individuale degli ospiti, incapaci di liberare il proprio terzo difensivo. Pochi minuti dopo il Turgovia si porta sul 2 a 0 con Bahar con i Rockets troppo molli davanti alla propria porta. Gli ospiti reagiscono al doppio svantaggio e si riportano sotto grazie al gol di Fuchs (alla seconda rete nelle ultime tre partite) abile a trafiggere Schwendener su assist di Stefano Spinedi. Due minuti più tardi i padroni di casa siglano la terza segnatura per mano di Steiner e le squadre vanno alla prima pausa sul risultato di 3 a 1.

Nel secondo periodo i Rockets non riescono a sfruttare alcune situazioni di powerplay per scardinare la difesa del Turgovia, palesando ancora difficoltà a rendersi pericolosi dalle parti di Schwendener. Nella frazione centrale i Rockets non riescono a trovare la rete per rientrare in partita.

Nel terzo conclusivo la musica non cambia con i Rockets che faticano ancora a rendersi pericolosi. I padroni di casa controllano il risultato, pur non dominando gli avversari, approfittando però degli errori individuali dei Rockets per siglare le ultime due reti messe a segno da Braes e Brändli e portando a casa i 3 punti.

Il prossimo impegno per i Ticino Rockets è previsto per martedì 17 ottobre quando alle 20.00 affronteranno in trasferta il La Chaux-de-Fonds.

 

HC Thurgau 5

 

HCB Ticino Rockets 1

 

3-1, 0-0, 2-0

 

Reti: 04’46’’ Spiller (Steiner) 1-0; 11’42’’ Bahar 2-0; 13’45’’ Fuchs (Spinedi) 2-1; 15’46’’ Steiner (Loosli) 3-1; 51’56’’ Braes (Spiller, Descheneau) 4-1; 54’36’’ Brändli (Loosli, Steiner) 5-1

 

Penalità: HC Thurgau: 4×2’; HCB Ticino Rockets: 3×2’

 

Arbitri: Boverio, Prugger, Dreyfus, Wermeille

 

HCB Ticino Rockets: Müller, Hughes, Dotti I., Moor, Dotti Z., Tosques, Pagnamenta, Fontana, Gautschi, Kparghai, Spinedi, Fritsche, Guidotti, Zorin, Juri, Vedova, A. Neuenschwander, J. Neuenschwander, Bionda, Fuchs, Bader, Schnüriger

 

HC Thurgau: Schwendener, Lenze, Parati, Blaser, Schnyder, Seiler, Küng, Wollgast, Woldhaber, Hänggi, Braes, Spiller, Descheneau, Neher, Arnold, Andersons, Brändli, Bahar, Steiner, Rattaggi, Loosli, Kellenbegerg

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi