HCB TICINO ROCKETS vs GCK LIONS

RiepilogoReduci dalla bella vittoria ottenuta sul ghiaccio della capolista Rapperswil, i Ticino Rockets vengono battuti venerdì sera con il risultato

1

HCB TICINO ROCKETS

Perso

3

GCK LIONS

Vinto

26.01.2018 | 20:00
RAIFFEISEN BIASCARENA

Riepilogo

Reduci dalla bella vittoria ottenuta sul ghiaccio della capolista Rapperswil, i Ticino Rockets vengono battuti venerdì sera con il risultato di 3 a 1 per mano dei GCK Lions.

I Rockets nei primi minuti provano a mettere pressione dalle parti di Schlegel, senza però riuscire a trovare il guizzo giusto. Sono però gli ospiti a portarsi in vantaggio in contropiede grazie alla rete di Hardmeier. I GCK Lions prendono coraggio e siglano in rapida successione altre due reti, entrambe in superiorità numerica, con Karrer e Geiger. Sotto di tre reti i Rockets provano a reagire, affidandosi ai guizzi di Mazzolini che a 3 minuti dal termine ha l’occasione buona per ridurre lo scarto ma sulla sua strada trova un attento Schlegel. È il preludio alla prima rete dei padroni di casa che viene firmata da Vedova, su assist di Hrabec, che sigla l’1 a 3 con una precisa conclusione.

I Lions si rendono pericolosi subito in entrata di secondo tempo, con i Rockets che faticano a portarsi nel proprio offensivo e di conseguenza a crearsi occasioni da rete. Le chances migliori i padroni di casa le hanno in situazione di power play, quando prima Zorin e poi soprattutto Zaccheo Dotti (palo colpito dal numero 27) mettono i brividi a Schlegel. Gli ospiti hanno da parte loro alcune occasioni di incrementare il proprio vantaggio ma Müller effettua un paio di ottimi interventi con il proprio gambale sventando la minaccia. Complessivamente i Rockets giocano un buon secondo tempo creandosi buone opportunità per andare a rete, ma il risultato non cambia e alla seconda pausa i Lions conducono 3 a 1.

I Rockets rientrano dagli spogliatoi con l’intenzione di ridurre ulteriormente lo svantaggio effettuando molta pressione e installandosi sin dalle prime battute nel terzo offensivo. Ci prova Zorin posizionato nello slot, ma Schlegel è attento. I Rockets provano a trovare le energie per ridurre lo svantaggio portando pericoli dalle parti dell’estremo difensore zurighese. I padroni di casa ci provano fino in fondo ma senza fortuna. Il risultato non cambierà più e i GCK Lions vincono con il punteggio di 3 a 1.

 

Il prossimo impegno dei Ticino Rockets è previsto per venerdì 26 gennaio alle 20.00 quando alla Raiffeisen BiascArena saranno ospiti i GCK Lions.

 

 

HCB Ticino Rockets 1

 

GCK Lions 3

 

1-3, 0-0, 0-0

 

Reti: 2’29’’ Hardmeier 0-1; 04’04’’ Karrer 0-2; 04’32’’ Geiger (Luchsinger, Brüschweiler) 0-3; 27’06’’ Vedova (Hrabec) 1-3.

 

Penalità: HCB Ticino Rockets: 3×2’ + 1×10’; GCK Lions 3×2’

 

Arbitri: Erard, Ambrosetti, Fuchs

 

HCB Ticino Rockets: Müller, Jaks, Dotti Z., Fontana, Dotti I., Rochat, Tosques, Sartori R., Moor, Suleski, Spinedi, Mazzolini, Morini, Hrabec, Guidotti, Goi, Juri, Fuchs, Vedova, Zorin, Bionda, Massimino

 

GCK Lions: Schlegel, Zumbühl, Berni, Sidler, Luchsinger, Karrer, Büsser, Geiger, Büsser, Peter, Miranda, Lazarevs, Brèschweiler, Suter, Ulmann, Rossi, Hardmeier, Puide, Lerch, Berni

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi