HCB TICINO ROCKETS vs EHC VISP

RiepilogoNon è bastata un’ottima prestazione di tutta la squadra, alla Raiffeisen BiascArena è il Visp ad avere la meglio con

HCB TICINO ROCKETS

Perso

1

EHC VISP

Vinto

19.12.2017 | 20:00
RAIFFEISEN BIASCARENA

Riepilogo

Non è bastata un’ottima prestazione di tutta la squadra, alla Raiffeisen BiascArena è il Visp ad avere la meglio con il risultato di 1 a 0.

I Rockets partono aggressivi e sono i primi a crearsi una buona occasione per passare in vantaggio con Mazzolini. Gli ospiti alzano il ritmo e con delle buone trame vanno alla conclusione alcune volte, ma Müller è sempre attento sugli attacchi vallesani. La partita è molto equilibrata e combattuta, con chances per ambo le squadre. I Rockets ci provano con Spinedi, Vedova e ancora Mazzolini ma non riescono a trafiggere Aebi. Sul finale di tempo, in situazione di power play, è Fuchs ad avere il disco del possibile vantaggio da buona posizione ma il risultato non cambia e le squadre vanno alla prima pausa con il risultato di 0 a 0.

In entrata di secondo tempo i padroni di casa hanno una grandissima chance con il Top Scorer Guidotti la cui conclusione va a stamparsi sul palo. In power play i Rockets soffrono e i vallesani premono sull’acceleratore creandosi varie occasioni da rete. Müller in sequenza respinge gli assalti di Furrer e compagni, rivelandosi decisivo fino a questo momento della partita con alcuni interventi spettacolari. Sul fronte Rockets si segnala ancora un’occasione per Mazzolini, molto attivo e propositivo. Sul finale di tempo c’è ancora spazio per la conclusione di Burgener su cui Müller è sempre attento e per quella di Spinedi in situazione di contropiede. Il risultato non si sblocca e il secondo periodo termina a reti inviolate.

Gli ospiti scendono sul ghiaccio nel terzo periodo intenzionati ad alzare il ritmo e si rendono autori di alcuni buone sortite offensive. È in inferiorità numerica che arrivano i pericoli maggiori per i Rockets e Müller, con quest’ultimo ancora attento a non farsi sorprendere. I Rockets dopo un inizio di terzo periodo difficoltoso hanno le loro chanches con Fritsche e Hrabec. I padroni di casa alzando il livello delle proprie giocate e lottano su ogni disco. I padroni di casa ci provano anche con Joel Neuenscwhander ma ancora una volta Aebi blocca tutto. Ma sono gli ospiti a siglare la rete del vantaggio grazie a Dolana ben servito da Achermann. Poco dopo la rete subita i Rockets hanno una grande occasione con Spinedi ma non riesce a superare il portiere vallesano. I padroni di casa reagiscono bene alla segnatura ospite ma purtroppo una penalità contro Anthony Neuenschwander spezza un po’ il ritmo dei Rockets che non riescono più ad impensierire Aebi. Il Visp vince dunque con il minimo scarto.
Il prossimo impegno dei Ticino Rockets è previsto per venerdì 22 dicembre quando alle ore 20.00 saranno ospiti del Turgovia a Weinfelden.

 

HCB Ticino Rockets 0

 

EHC Visp 1

 

0-0, 0-0, 0-1

 

Reti: 52’15’’ Altorfer (Achermann, Dolana) 0-1.

 

Penalità: HCB Ticino Rockets: 4×2’; EHC Visp: 5×2’

 

Arbitri: Hungerbühler, Potocan, Duarte, Wolf

 

HCB Ticino Rockets: Müller, Dux, Dotti Z., Fontana, Dotti I., Brazzola, Tosques, Pagnamenta, Salerno, Rochat, Hrabec, Spinedi, Fuchs, Neuenschwander J., Guidotti, Vedova, Neuenschwander A., Schnüriger, Mazzolini, Zorin, Fritsche, Morini

 

EHC Visp: Aebi, Lory, Wiedmer, Camperchioli, Wolf, Rampazzo, Lindemann, Nater, Heyen, Vold Leiv, Kissel, Dolana, Sturny, Burgener, Van Guilder, Achermann, Ritz, Alihodzic, Thibaudeau, Altorfer, Furrer, Valenza

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi