HC AJOIE vs HCB TICINO ROCKETS

RiepilogoImpegnati martedì sera alla Patinoire de Voyeboeuf, i Ticino Rockets vengono sconfitti dall’Ajoie con il risultato di 4 a 1.

4

HC AJOIE

Vinto

1

HCB TICINO ROCKETS

Perso

16.01.2018 | 20:00
Patiniore du Voyeboeuf

Riepilogo

Impegnati martedì sera alla Patinoire de Voyeboeuf, i Ticino Rockets vengono sconfitti dall’Ajoie con il risultato di 4 a 1.

I padroni di casa partono forte e si rendono subito pericolosi dalle parti di Hughes. I primi minuti sono tutti di marca giurassiana, ma sono i Rockets a portarsi in vantaggio al 4’ grazie ad una conclusione velenosa di Guidotti che prima di trovare la rete viene deviata dal palo. L’Ajoie reagisce allo svantaggio ed è autore di alcune buone trame offensive, come in occasione del palo colpito da Privet a metà del primo tempo. I continui attacchi dei padroni di casa producono i suoi frutti, quando Devos rimette in parità la sfida con una deviazione vincente a due minuti dal termine della prima frazione.

L’Ajoie rientra sul ghiaccio nel secondo tempo con l’intento di siglare la rete del vantaggio. La pressione dei padroni di casa produce però solo un palo colpito in entrata di tempo da Devos. I giurassiani hanno l’occasione di portarsi sul 2 a 1 quando viene fischiato un rigore in favore di Macquat, fallosamente fermato da Zaccheo Dotti, ma il numero 91 si fa ipnotizzare da Hughes. I Rockets subiscono le iniziative dei padroni di casa, che a metà del periodo centrale colpiscono un altro palo. Gli ospiti hanno un paio di buone chanches con Spinedi e soprattutto con Juri, abile a liberarsi dei difensori con una bella serpentina ma impreciso nel concludere. Sul finire di tempo viene inflitta una penalità di partita contro Bionda, che viene mandato negli spogliatoi anzitempo. L’Ajoie ha a disposizione 5 minuti in superiorità numerica che nel secondo tempo non riescono a tramutare in rete.

Ad inizio terzo tempo, a pochi secondi dal rientro del penalizzato, è Hauert a siglare la rete del vantaggio su assist di Devos. Passano pochi secondi e i padroni di casa siglano anche il 3 a 1 grazie alla conclusione di Barbero. I Rockets provano a reagire in power play con una conclusione di Hrabec, ma il suo tiro viene bloccato da Paupe. Per gli ospiti è dura trovare le energie per rientrare in partita dopo il doppio svantaggio subito, ma i Rockets non demordono a continuano ad offrire una buona prestazione. È però l’Ajoie ad andare in rete ancora con Devos su assist di Hazen al 51’. I padroni di casa continuano a spingere e vanno ad un passo dalla quinta segnatura con Victor Barbero. La partita non offre più sussulti e l’Ajoie conquista la vittoria con il risultato di 4 a 1.

Il prossimo impegno dei Ticino Rockets è previsto per venerdì 19 gennaio quando alle ore 19.45 saranno ospiti dell’EVZ Academy a Sursee.

 

HC Ajoie 4

 

HCB Ticino Rockets 1

 

1-1, 0-0, 3-0

 

Reti: 04’06’’ Guidotti (Spinedi, Pinana) 0-1; 17’26’’ Devos (Hauert) 1-1; 40’34’’ Hauert (Devos, Hazen) 2-1; 41’15’’ Barbero (Birbaum) 3-1; 50’41’’ Devos (Hazen, Wüst) 4-1.

 

Penalità: HC Ajoie: 3×2’; HCB Ticino Rockets: 2×2’ + 5’ (+ 20’)

 

Arbitri: Staudenmann, Weber, Gurtner, Schüpbach

 

HCB Ticino Rockets: Hughes, Müller, Dotti Z., Fontana, Dotti I., Kparghai, Pinana, Tosques, Moor, Suleski, Spinedi, Hrabec, Fuchs, Morini, Guidotti, Vedova, Juri, Schnüriger, Fritsche, Rohrbach, Massimino, Bionda

 

HC Ajoie: Paupe, Nyffeler, Hauert, Casserini, Steinauer, Pouilly, Montandon M., Birbaum, Ryser, Krakauskas, Schmutz, Barbero, Wüst, Impose, Devos, Frossars, Fuhrer, Montandon A., Hazen, Merola, Privet, Macquat

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi