EVZ Academy vs HCB TICINO ROCKETS

RiepilogoDopo aver colto la prima vittoria stagionale venerdì sera ai danni dei GCK Lions, i Rockets affrontano domenica l’Accademia Zugo

5

EVZ Academy

Vinto

2

HCB TICINO ROCKETS

Perso

08.10.2017 | 18:00
Academy Arena

Riepilogo

Dopo aver colto la prima vittoria stagionale venerdì sera ai danni dei GCK Lions, i Rockets affrontano domenica l’Accademia Zugo in trasferta.

Il primo periodo è giocato a ritmi non elevatissimi, con i Rockets che faticano a crearsi buone occasioni da rete. La prima occasione per i Rockets arriva grazie a Fritsche, ma la sua conclusione è centrale e viene deviata da Zaetta. I padroni di casa d’altro canto si rendono pericolosi con Haussener. Le troppe penalità fischiate ai danni degli ospiti costano caro ai Rockets, come in occasione della penalità inflitta a Fontana, con l’Academy che riesce passare in vantaggio grazie Oejdemark al 7’. I Rockets provano a reagire allo svantaggio e si rendono pericolosi con alcune incursioni. Sul finire di tempo l’Academy alza il ritmo e si installa nel proprio terzo offensivo. Poco prima della prima pausa i padroni di casa siglano il 2 a 0 con Rondhal in situazione di powerplay (penalizzato Goi).

I Rockets tornano sul ghiaccio con l’intento di ridurre lo svantaggio. La prima rete per gli ospiti la sigla Spinedi in power play che raccoglie il bell’assist di Goi per infilare Zaetta. L’Academy però è padrona del ghiaccio e poco dopo si riporta a due reti di vantaggio grazie a Leuenberger. Il ritmo nel secondo periodo si alza ulteriormente e si assiste a diversi capovolgimenti di fronte. Al 31’27’’ i padroni di casa si portano sul 4 a 1 con la rete siglata dal top scorer Volejnicek. I Rockets provano ad affacciarsi dalle parti di Zaetta e sul finire di secondo tempo sono più propositivi. Ciò non basta a ridurre lo scarto e alla seconda pausa l’Academy conduce per 4 a 1.

Nei primi minuti del terzo periodo l’Academy si rende pericolosa con diversi tiri verso Hughes colpendo anche un palo con Volejnicek. La pressione dei padroni di casa è elevata ma i Rockets resistono all’assedio. I Rockets provano ad affacciarsi in avanti ed hanno una buonissima chance con Kparghai per siglare la seconda rete ma il numero 85 ipnotizzato da Zaetta. La rete del 4 a 2 arriva grazie a Zorin, abile a trafiggere il portiere zugano con una conclusione precisa al 51’45’’. I Rockets provano a rientrare in partita ed hanno una buona occasione con Juri, la cui conclusione deviata sul tiro di Vedova finisce a lato. Ci prova successivamente ancora Kparghai ma il suo tiro è centrale. L’Academy si fa vedere dalle parti di Hughes con Kläy, ma il portiere ospite neutralizza la conclusione. I padroni di casa provano a chiudere la partita creandosi diverse occasioni ma non riescono a segnare. A due minuti dalla fine coach Cadieux prova la mossa disperata richiamando Hughes dai pali, ma a 30 secondi dal termine l’Academy sigla il 5 a 2 finale con Josh Holden a porta vuota.

Il prossimo impegno per i Ticino Rockets sarà sul ghiaccio della Litterna-halle, quando martedì 10 ottobre alle ore 19.45 saranno ospiti del Visp.

 

EVZ Academy 5

 

HCB Ticino Rockets 2

 

2-0, 2-1, 1-1

 

Reti: 6’58’’ Oejdemark (Arnold) 1-0; 17’49’’ Rondahl (Forrer, Stadler) 2-0; 23’21’’ Spinedi (Goi, Zorin) 2-1; 25’44’’ Leuenberger 3-1; 31’27’’ Volejnicek (Oejdemark, Forrer) 4-1; 51’45’’ Zorin 4-2; 59’26’’ Holden (Leuenberger, Arnold) 5-2.

 

Penalità: EVZ Academy: 4×2’; HCB Ticino Rockets: 8×2’

 

 Arbitri: Weber, Pitton, Rebetez

 

HCB Ticino Rockets: Müller, Hughes, Dotti I., Moor, Dotti Z., Tosques, Pagnamenta, Fontana, Rochat, Kparghai, Spinedi, Goi, Fritsche, Guidotti, Zorin, Incir, Juri, Vedova, Morini, Mazzolini, Juri, Bionda, Hrabec

 

EVZ Academy: Zaetta, Bader, Maurer, Hermkes, Elsner, Stadler, Thiry, Wüthrich, Steiner, Oejdemark, Volejnicek, Arnold, Haussener, Döpfner, Holden, Kläy, Rondahl, Leuenberger, Forrer, Schleiss, Oehen, Langenegger

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi