EHC WINTERTHUR vs HCB TICINO ROCKETS

RiepilogoReduci dalla sconfitta negli ottavi di Coppa Svizzera, i Ticino Rockets si rituffano nel campionato di Swiss League affrontando martedì

6

EHC WINTERTHUR

Vinto

HCB TICINO ROCKETS

Perso

24.10.2017 | 20:00
Zielbau Arena

Riepilogo

Reduci dalla sconfitta negli ottavi di Coppa Svizzera, i Ticino Rockets si rituffano nel campionato di Swiss League affrontando martedì in trasferta il Winterthur. Dalla Zielbau Arena i Rockets escono sconfitti con il risultato di 6 reti a 0, giocando una partita al di sotto delle loro capacità.

Tra le fila dei Rockets si segnala l’esordio di Bryan Abreu, attaccante proveniente dagli Juniori Èlite del Friborgo Gottéron.

L’inizio per i Ticino Rockets è davvero da incubo. I Rockets sono molli sulle gambe e non ci mettono la giusta aggressività, così i padroni di casa ne approfittano per siglare tre reti nei primi quattro minuti: prima con Ranov (00’45’’), poi Keller (02’16’’) con un tiro dalla blu e ancora Ranov (3’40’’). I Rockets hanno un sussulto di orgoglio con Juri che ci mette grinta e serve Abreu, la cui conclusione da buona posizione termina alta. I padroni di casa però sono sempre pericolosi e Hughes viene impegnato con frequenza. Gli ospiti ci provano con Morini e Fritsche ma non riescono a trafiggere Oehninger e a ridurre lo scarto. Prima della fine del primo tempo c’è ancora spazio per un’iniziativa di Vedova che conclude centralmente. Il primo tempo si conclude con il risultato di 3 a 0 in favore del Winterthur.

Il Winterthur inizia forte anche nel secondo tempo e si rende pericoloso dalle parti di Hughes. I padroni di casa siglano la quarta rete in power play (penalizzato Fontana) con una conclusione dalla blu di Leu. Winterthur che non smette di spingere e che va vicino alla quinta segnatura, mentre i Rockets ci provano con Spinedi ma la sua conclusione è centrale. Al 29’ i padroni di casa colpiscono la traversa. Nel periodo centrale gli zurighesi sono sempre pericolosi e tengono alto il ritmo, mentre i Ticino Rockets faticano a crearsi buone occasioni da rete. La più ghiotta occasione per gli ospiti capita a Fritsche ma sul suo tiro Oehninger compie il miracolo togliendo letteralmente il disco dalla propria gabbia. Solo nel finale di tempo i Rockets provano a rendersi pericolosi senza fortuna e alla seconda pausa il Winterthur conduce 4 a 0.

I Ticino Rockets provano a scuotersi e si rendono pericolosi con Guidotti in entrata di ultimo periodo ma la sua conclusione è debole. Ospiti che entrano sul ghiaccio maggiormente aggressivi, anche se le occasioni da rete faticano ad arrivare. Il Winterthur da parte sua amministra agevolmente il vantaggio e sigla la quinta rete con il Top Scorer Homberger con la complicità di Hughes che non riesce a trattenere il disco. I Rockets non sono mai stati in partita ed hanno faticano molto sulle iniziative zurighesi. I padroni di casa dilagano grazie a Ranov che a 6 minuti dal termine sigla la sua personale tripletta. I Ticino Rockets escono sconfitti pesantemente a Winterthur in un match che non li ha mai visti in partita.

 

EHC Winterthur 6

 

HCB Ticino Rockets 0

 

3-0, 1-0, 2-0

 

Reti: 00’45’’ Ranov (Homberger) 1-0; 02’16’’ Keller (Theodoridis) 2-0; 03’40’’ Ranov (Homberger) 3-0; 25’18’’ Leu (Zagrapan) 4-0; 51’29’’ Homberger 5-0; 54’04’’ Ranov (Wieser T., Homberger) 6-0

 

Penalità: EHC Winterthur: 6×2’ + 1×10’ (Devaja); HCB Ticino Rockets 9×2’ + 1×10’ (Fritsche)

 

Arbitri: Erard, Duarte, Stuber

 

HCB Ticino Rockets: Müller, Hughes, Dotti I., Moor, Dotti Z., Tosques, Pagnamenta, Fontana, Salerno, Matewa, Vedova, Spinedi, Abreu, Bader, Chiquet, Guidotti, Juri, Schnüriger, Fritsche, Fuchs, Bionda, Morini

 

EHC Winterthur: Oehninger, Seifert, Bircher, Kobach, Leu, Devaja, Keller, Molina, Roos, Jonski, Lehmann, Wieser, Hartmann, Schärer, Wichser, Homberger, Bozon, Theodoridis, Zagrapan, Ranov, Staiger, Zahner

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi