Annunciati tre giocatori dell’HCL in prestito ai Rockets

Lugano, 19 luglio 2016

Tre bianconeri con i Rockets, il quarto seguirà

Ad una decina di giorni dall’inizio della preparazione sul ghiaccio, l’Hockey Club Lugano informa che i seguenti tre giocatori, contrattualmente vincolati all’HCL, cominceranno la stagione con i Ticino Rockets nell’ambito degli accordi esistenti tra le due società:

Stefan Müller (182 cm. x 86 kg.), nato il 2.5.1996, portiere austriaco di licenza svizzera; Müller è cresciuto nei Pikes Oberthurgau, è titolare della Nazionale austriaca U20 e ha disputato nella scorsa stagione 31 partite negli Juniores Elite dell’HCL,

Elia Riva (178 cm. x 86 kg.), nato il 3.1.1998, difensore approdato a Lugano nella categoria Mini Top; regolarmente convocato nelle selezioni giovanili rossocrociate U16, U17 e U18; agli ultimi campionati del mondo U18 uno dei punti fermi della retroguardia svizzera; nella stagione 2015/2016 è sceso in pista 33 volte con gli Juniores Elite dell’HCL prima di far parte durante i playoff della cavalcata vincente del Biasca che ha portato all’ascesa in National League B,

Elia Mazzolini (177 cm. x 73 kg.), nato il 24.7.1996, attaccante prodotto del vivaio bianconero, nello scorso campionato ha disputato 40 gare con gli Juniores Elite dell’HCL, pure lui tra i protagonisti (4 gol) degli straordinari playoff del Biasca.

Il Club bianconero metterà a disposizione dello staff tecnico dei Ticino Rockets, composto dall’head coach Luca Cereda e dall’assistant coach Jussi Silander, un quarto elemento che sarà tuttavia designato alla fine del mese di agosto.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi